Verduzzo IGT – delle Venezie

VITICOLTURA
Tipo di suolo: argilloso-calcareo, di origine eocenica, caratterizzato da alternanza di strati di marne.
Periodo di vendemmia: fine Ottobre.
Tipo di impianto: Sylvoz con età media delle piante di circa 50 anni con una densità di 1000 piante/ha.
Vigneto: sovescio e lavorazione a file alterne, minimo uso di rame e zolfo, senza utilizzo di diserbanti chimici. Raccolta manuale.

ENOLOGIA
Vinificazione: l’uva viene vendemmiata a mano e posizionata delicatamente in cassette basse e di piccole dimensioni dove rimane a passire fino a fine Novembre. L’uva viene poi diraspata a mano e pigiata delicatamente. Il mosto ricco di zuccheri fermenta lentamente per tutto l’inverno e la primavera successiva in contenitori di acciaio.

NOTE ORGANOLETTICHE
Colore: giallo dorato tenue.
Profumo: intenso di nocciole, uva passa e miele.
Gusto: pieno e deciso, con un bel equilibrio tra dolcezza e freschezza per niente stucchevole, secco, generoso e persistente.

ABBINAMENTI
Vino da meditazione, ideale con formaggi stagionati come il ‘formadi frant’ (formaggio tipico friulano aromatizzato al pepe) o anche con pasticceria secca.