Faralta Rosso

VITICOLTURA
Tipo di suolo: terreno da deposito fluviale, con un alto contenuto di scheletro con tessitura franco-limosa.
Periodo di vendemmia: fine Settembre, metà Ottobre.
Tipo di impianto: con 4.500 piante ad ettaro allevate con sistema sylvoz e doppio guyot corto.
Vigneto: sovescio e lavorazione a file alterne, minimo uso di rame e zolfo, senza utilizzo di diserbanti chimici. Raccolta manuale.

ENOLOGIA
Vinificazione: 33% Cabernet Franc, 32% Cabernet Sauvignon, 25% Merlot, 10% Tazzelenghe. Uva diraspata e pigiata. La fermentazione avviene a contatto con le bucce per alcuni giorni fino ad esaurimento degli zuccheri con rimontaggi quotidiani. Dopo la pressatura, con conseguente separazione del mosto dalle bucce, l’affinamento continua in contenitori di legno, fino a maturazione. Questo affinamento nel legno lo rende morbido e piu’ complesso. Il vino viene commercializzato dopo un adeguato periodo in bottiglia di alcuni mesi.

NOTE ORGANOLETTICHE

Gradazione alcolica: 12,5% vol

Colore: rosso granato di buona trasparenza.

Profumo: ampio, persistente, leggermente vanigliato.

Gusto: ben strutturato, con un leggero timbro tannico. Lunga persistenza aromatica.

ABBINAMENTI

Perfetto per arrosti di carne sia bianche che rosse. L’abbinamento classico è quello con la cacciagione e la selvaggina, ma è da provare anche in accompagnamento ad una fonduta di formaggi. Non teme rivali!

Acquista ora