Faralta Bianco

VITICOLTURA
Tipo di suolo: argilloso-calcareo, di origine eocenica, caratterizzato da alternanza di starti di marne.
Periodo di vendemmia: primi giorni di Settembre.
Tipo di impianto: Guyot con 4.500 piante ad ettaro.
Vigneto: sovescio e lavorazione a file alterne, minimo uso di rame e zolfo, senza utilizzo di diserbanti chimici. Raccolta manuale.

ENOLOGIA
Vinificazione: uva diraspata, pressatura soffice. Chiarifica per decantazione, fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata (16-18°C). Le tre varietà vengono vinificate ed affinate separatamente fino al momento finale quando si decidono le percentuali dell’uvaggio. Il vino Chardonnay subisce una parziale fermentazione malo-lattica per dotare il vino di una ancor più ampio corredo aromatico.

NOTE ORGANOLETTICHE
Colore: giallo paglierino con riflessi dorati.
Profumo: si presenta ampio e moderno, con intensi aromi di frutta fresca in equilibrio con note citriche.
Gusto: avvolgente ed intrigante, di grande struttura. Elegante e con finale complesso e suadente.

ABBINAMENTI
Ottimo come aperitivo. Accompagna antipasti, formaggi a pasta fresca, prosciutto, primi piatti e grigliate di pesce, grigliate di carni bianche e sushi.

Acquista ora